Il Giro d’Italia del Centenario con due tappe in Valtellina

Il grande ciclismo torna ancora una volta in Valtellina con due incredibili tappe del Giro d’Italia, giunto alla sua splendente centesima edizione. Due frazioni in provincia di Sondrio perfette, in calendario nell’ultima e più entusiasmante delle tre settimana di corsa, per i corridori più adatti alle tappe di montagna, pronti a sfidarsi per la Maglia rosa. Martedì 23 maggio 2017 i grandi protagonisti sono il Passo del Mortirolo, affrontato questa volta dal versante bresciano, ed il Passo dello Stelvio, sfidato dai ciclisti dopo esser passati da Bormio, luogo dove, dopo un breve sconfinamento sul versante svizzero con l’ulteriore scalata all’Umbrailpass, la carovana rosa ritorna per concludere, dopo 227 chilometri e tre gran premi della montagna, la sua sedicesima tappa. Il giorno seguente, invece, il Giro riparte poco più a valle, da Tirano, con la 17esima frazione diretta nella trentina Val di Fassa, a Canazei, passando per il Passo dell’Aprica ed il Passo del Tonale, per un totale di 219 chilometri e tre gran premi della montagna. Presentato, martedì 25 Ottobre a Milano, il Giro numero 100 è pronto per entusiasmare e stupire, proprio come la Valtellina!

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *